ERP, perché è meglio scegliere bene il provider

28 settembre 2016

Hai un sacco da guadagnare…e ancora più da perdere.

Implementare un software ERP (Enterprise Resource Planning) non è facile come scaricare un programmino qualsiasi dalla rete e lanciare l’installer. Il processo di implementazione qui è un procedimento complesso, che richiede un grande sforzo di preparazione iniziale. Quando fatto con criterio, l’adozione di un ERP garantisce un’ottimizzazione dell’operatività aziendale, che si traduce in aumenti di produttività e maggiori margini di profitto. Quanto eseguita malamente, però, quest’implementazione può costare all’azienda molti soldi, molte ore di lavoro buttate e può lasciare l’azienda in condizioni peggiori di quelle di partenza. Diventa di fondamentale importanza quindi scegliere la soluzione ERP perfetta. Ma c’è dell’altro.

La scelta del fornitore è tanto importante quanto la scelta dell’ERP stesso. Hai bisogno di esperti non solo del software che hai scelto, ma anche (se non soprattutto) del settore specifico della tua azienda, in modo da garantirti la certezza che la soluzione ERP  che vuoi adottare riesca a soddisfare pienamente e velocemente tutte le tue esigenze, facendoti ottenere il massimo dei benefici. Far combaciare queste due scelte può sembrare uno sforzo eroico, ma in realtà non lo è. 

Concetto futuristico di apertura alla tecnologia

 

Per iniziare assicurati che il fornitore che stai esaminando ti segua su questi punti chiave.

Strategia:

La software house ti può aiutare nello scegliere i membri del team che andrà ad implementare l’ERP. Può aiutarti a determinare le funzionalità essenziali che l’ERP deve garantirti, il tipo di dati che necessiti di raccogliere (grezzo, aggregato, puntuale, ecc) e come andrai ad utilizzare quelle informazioni per esaltare il tuo business.

Nella pianificazione della strategia è inoltre necessario avere una rappresentazione trasversale dei bisogni dell’azienda, in modo da coprire tutte le aree interessate. Il rischio altrimenti è quello di implementare una soluzione che, effettivamente, non supporta la tua azienda o lo fa solo in parte. E ditemi voi perché dovrei perdere, gratuitamente, dei margini di profitto ed efficienza senza nessuna ragione. Pianificare è la strategia.

 

Fai coincidere la strategia con l’ERP:

Spesso i fornitori di software hanno esperienza con i più comuni punti di criticità che le industrie affrontano e sanno come gli ERP possono risolvere il problema. Ci sono poi software realizzati specificatamente su un modello di industria, in modo da risolverne le specifiche esigenze. WinSipex, ad esempio, offre soluzioni puntuali per l’industria manifatturiera: strumenti specifici, personalizzazioni e automatismi creati appositamente per incontrare e soddisfare le esigenze della manifattura, principalmente nei settori abbigliamento e fashion.

Integrare soluzioni personali all’ERP o sviluppare personalizzazioni sono azioni che, tipicamente, un’azienda non può (o quanto meno non dovrebbe) realizzare senza il supporto di una software house. Il rischio è quello di ottenere una soluzione rappezzata con tanti problemi che, oltre a farvi perdere tempo prezioso, rischia di farvi perdere delle informazioni essenziali. 

Cercate quindi di far coincidere il più possibile le esigenze che avete riscontrato nella fase di pianificazione della strategia con le funzionalità che l’ERP in questione vi può garantire.

 

ERP support:

Un’azienda fornitrice di software con esperienza può rendere operativo l’ERP in tempi relativamente brevi, in base ovviamente alle dimensioni e alla complessità del cliente. Ma non basta. Il fornitore scelto deve garantire la formazione, l’addestramento e il supporto necessario ad assicurarti che il tuo team sappia usare adeguatamente il sistema. Assicurati infine che il tuo partner sia in grado di fornirti l’assistenza puntuale e rapida per quanto riguarda la manutenzione standard, in modo da minimizzare le interruzioni dei tuoi dipendenti. Questo supporto avrà certamente il suo costo, ma è una polizza sulla vita che non può essere messa in discussione. Questo è un punto di cruciale importanza e non va assolutamente sottovalutato.

L’implementazione di un software ERP ha la potenzialità di garantirti un’impressionante ritorno dell’investimento, se ti affidi ad esperti capaci. Seguire questi tre punti potrà anche sembrare un’ovvietà per molti, ma trascurarli pensando di poter risolvere le grane in casa o che adottare un ERP sia cosa da poco, è la strada più veloce per fare un grosso e costoso buco nell’acqua. Scegli il tuo fornitore con attenzione quindi: hai un sacco da guadagnare, ma c’è ancora più da perdere. 

Topics: ERP Fashion