Le 5 soluzioni di Exekon per la produzione abbigliamento

22 gennaio 2020

La produzione abbigliamento in Italia vede una nutrita schiera di imprese, dal Nord al Sud della Penisola, che operano soprattutto per conto terzi. Si tratta di una platea che Exekon conosce bene, per averne accompagnato l’evoluzione nell’arco dei suoi quasi trent’anni di attività come azienda specializzata nello sviluppo di software gestionali per il settore tessile e il mondo della moda. Per questo oggi le soluzioni IT per la produzione abbigliamento di Exekon rispondono alle sfide contemporanee a cui devono far fronte le imprese, chiamate a un’innovazione tecnologica e organizzativa che consenta loro di poter competere sui nuovi mercati digitali. In particolare, si tratta di 5 soluzioni specifiche con le quali è possibile controllare efficienze, avanzamenti, qualità e tempi delle lavorazioni. Vediamo quali sono.

 

WSX, il sistema MES per la produzione abbigliamento

WSX (WinSipex) è il primo strumento per traghettare l’azienda di produzione abbigliamento nell’era dell’industria 4.0 e dello smart manufacturing. È un sistema MES (Manufacturing Execution System) che prevede un insieme di hardware e software modulari integrati fra di loro. Fra i tool di cui dispone rientra anzitutto WCO (WinSipex Creative Organizer) che serve a organizzare l’area modellistica e la fase di prototipia, nonché a pianificare le attività in base alle date di consegna e a creare online la base di scheda tecnica per l’industria. Con WCO, infatti, è possibile definire il modello, la distinta base, il suo ciclo operazionale, i costi e le informazioni collegate alla scheda tecnica. Tutto in pochi click, invece dei molti giorni che occorrerebbero in sua assenza.

 

Gestire i costi con la generazione dinamica dei preventivi

WSX contiene anche un pacchetto per la generazione dinamica dei preventivi. Spesso, infatti, quando si lavora su commessa la definizione del costo nella produzione abbigliamento avviene con criteri rudimentali. Ci si basa sull’esperienza e sullo storico, ma in realtà non si conoscono effettivamente i costi di lavorazione, fatta eccezione magari per quelli imputabili ai fornitori. WSX, invece, sin dalla costificazione dei prototipi mette in grado di sapere quali saranno le marginalità e i ricavi. Con il vantaggio di far risparmiare tempo nella fase di offerta al committente e, soprattutto, di evitare errori che si tradurrebbero successivamente in una perdita.

 

Chron-Ex, il cronometro digitale innovativo di Exekon

All’interno del sistema WSX, il modulo Chron-Ex consente di gestire tempi e metodi in maniera innovativa, rilevando i primi e assicurando i secondi, e quindi il know-how, grazie alle videoregistrazioni delle operazioni. Chron-Ex è un cronometro digitale applicato direttamente in catena con cui calcolare mediante parametri oggettivi l’efficienza, analizzare i costi reali (e non presunti), quantificare gli incentivi a favore dei dipendenti. Per questa ragione contribuisce ad abbassare il lead time, oltre a rappresentare una risorsa preziosa per l’addestramento degli operatori che hanno a disposizione video esplicativi delle lavorazioni da compiere.

 

Produzione abbigliamento di qualità con Qualit-Ex

Un’altra funzione che il MES supporta, anch’essa fondamentale per chi si occupa di produzione abbigliamento, è la gestione del controllo qualità tramite Qualit-Ex. Il suo utilizzo abbatte la percentuale dei difetti riscontrabili nel capo del 40% e diminuisce del 30% i costi di riparazione. Al momento del collaudo, infatti, l’addetto incaricato attinge a tutte le informazioni direttamente dal terminale e, se riscontra un’imperfezione, può marcarla toccando il figurino. Il “battezzo difetto”, poi, viene veicolato su un barcode stampato che comprende tutte le indicazioni relative, comprese eventuali foto e video se necessario. In questo modo non solo Qualit-Ex governa l’iter di riparazione, ma permette di estrapolare utilissime statistiche di qualità.

 

WARP, il gestionale completo per l’industria della moda

Insieme al suo MES, Exekon propone anche WARP. Quest’ultimo è un ERP (Enterprise Resource Planning) verticale sviluppato appositamente per il settore della produzione abbigliamento. Se WSX è lo strumento ideale per seguire i flussi produttivi, ottenendo informazioni in tempo reale su tutto ciò che accade in fabbrica, WARP è un software completo e ricco di funzionalità con cui gestire simultaneamente i processi principali di un’industria moda. Dal ciclo attivo e passivo al calcolo dei fabbisogni, fino alla logistica e al magazzino, tutto ciò che serve alle aziende del comparto trova in WARP un alleato user-friendly per ottimizzare la condivisione delle informazioni e l’operatività quotidiana. Insieme a WSX e alle soluzioni del MES citate sopra, l’impiego dell’ERP di Exekon diventa così la chiave ai fini di una produzione abbigliamento davvero 4.0.

tecnologie-settore-moda

Topics: Industria 4.0 Moda